Fondimpresa - Avviso 3-2018 seconda scadenza

Fondimpresa - Avviso 3-2018 seconda scadenza

Fondimpresa, fondo paritetico costituito da Confindustria, CGIL, CISL e UIL, ha fissato per il prossimo 28 maggio la scadenza di presentazione dei progetti a valere sul secondo sportello dell’avviso 3/2018. 

L’opportunità è rivolta alle aziende già aderenti a Fondimpresa in possesso delle credenziali di accesso all’area riservata, e che non hanno già partecipato alla prima scadenza.

I corsi sono riservati ai dipendenti per i quali sussista l’obbligo del versamento del contributo integrativo dello 0,30% di cui all’art. 25 della Legge n. 845/1978 (Dirigenti esclusi). Il contributo copre interamente il costo delle ore di formazione.

In relazione a tale scadenza, BeSafe sta predisponendo un nuovo progetto formativo con l’obiettivo di proseguire nel percorso di supporto ai processi di miglioramento delle competenze delle Risorse Umane ed allo sviluppo e crescita delle aziende del territorio.

Si porta a conoscenza delle aziende interessate che:

  1. i corsi richiesti potranno essere attivati a seguito dell’approvazione del progetto, indicativamente dall’autunno 2019.;

  2. fabbisogni formativi indicati rappresenteranno la manifestazione di una necessità che difficilmente potrà essere modificata, ma potrà essere integrata a fronte di nuove esigenze formative che dovessero emergere anche successivamente all’approvazione del progetto;
  3. le aziende dovranno condividere i progetti con le proprie RSU laddove esse siano presenti;

  4. le azioni formative potranno riguardare tutte le tematiche con esclusione di quelle organizzate per conformare le imprese alla normativa nazionale obbligatoria, in particolare la sicurezza;

  5. nell’ambito dell’Avviso, in relazione alla medesima matricola INPS l’impresa aderente potrà essere beneficiaria della formazione unicamente in un Piano formativo.

 

Si ricorda che per aderire a Fondimpresa basta scegliere nella "Denuncia Aziendale" del flusso UNIEMENS aggregato, all'interno dell'elemento "FondoInterprof", l'opzione "Adesione" selezionando il codice FIMA ed inserendo il numero dei dipendenti (solo quadri, impiegati e operai) interessati all'obbligo contributivo.

 

 


Email

Richiedi maggiori informazioni