fbpx
Patente Edile

La Patente Edile: Una novità nella Sicurezza dei Cantieri

Nell'ambito delle recenti misure adottate per potenziare la sicurezza nei luoghi di lavoro, una novità significativa sta per essere introdotta nel settore dell'edilizia. A partire dal 1° ottobre 2024, la patente edile cambierà il modo in cui le imprese e i lavoratori autonomi operano nei cantieri temporanei o mobili.

Cos'è la Patente Edile?

La "patente di sicurezza", nota anche come "patente a punti", è un meccanismo di certificazione che valuta e monitora le competenze di imprese o lavoratori autonomi nel settore edile in termini di sicurezza sul lavoro. Questo sistema a crediti è progettato per incentivare le pratiche di lavoro sicuro e ridurre gli incidenti nei cantieri. Ogni impresa o lavoratore autonomo in questo settore inizierà con un capitale di 30 crediti. Per mantenere la propria eleggibilità a lavorare, sarà fondamentale non scendere al di sotto della soglia di 15 crediti.

A cosa serve?

Questa patente serve a garantire che solo i lavoratori e le imprese che mantengono elevati standard di sicurezza possano operare nei cantieri. È uno strumento per promuovere un ambiente di lavoro più sicuro, riducendo il rischio di incidenti e migliorando la qualità delle operazioni edili.

Come funzionerà?

Ogni impresa o lavoratore autonomo inizierà con un totale di 30 crediti. Per essere autorizzati a lavorare, non bisognerà scendere sotto i 15 crediti. I crediti verranno detratti in base alla gravità delle sanzioni ricevute o degli incidenti avvenuti, incentivando così la prevenzione e l'adozione di pratiche lavorative sicure.

Come si otterrà?

La patente verrà rilasciata dall'Ispettorato Nazionale del Lavoro INL a coloro che sono iscritti alla Camera di Commercio, rispettano gli obblighi formativi previsti e possiedono documentazioni quali il DURC, il DVR e il DURF.

Come si perderanno i punti?

I crediti verranno detratti in seguito a incidenti sul lavoro o sanzioni, con una scala che riflette la gravità dell'evento: 20 crediti per incidenti mortali, 15 per quelli che causano inabilità permanente e 10 per inabilità temporanee di significativa durata oppure per violazioni indicate nell’Allegato I del Testo Unico quali ad esempio la mancata elaborazione del DVR o del Piano di emergenza ed evacuazione. In casi di estrema gravità, si potrebbe anche arrivare alla sospensione della patente per un periodo fino a 12 mesi.

Quali saranno le sanzioni?

Le regole sono chiare: lavorare in un cantiere senza la patente o con un punteggio inferiore ai 15 crediti comporterà sanzioni economiche significative, con multe che varieranno da 6.000 a 12.000 euro. Questo sistema non si applicherà alle imprese che avranno già ottenuto l'attestazione SOA.

Come migliorare o ottenere il punteggio?

I crediti persi potranno essere recuperati partecipando a corsi di formazione specifici, che permetteranno di riacquisire fino a cinque crediti per corso. Questo sistema promuove l'apprendimento continuo e l'aggiornamento professionale, fondamentali per la sicurezza nei cantieri. Con questa misura, il settore edile fa un passo avanti verso una maggiore sicurezza e responsabilità, dimostrando che l'innovazione può essere un potente alleato nella prevenzione degli incidenti e nella tutela della salute dei lavoratori.

Cosa può fare BeSafe

Attraverso la nostra consulenza e i nostri servizi formativi, aiutiamo le aziende a comprendere a fondo i requisiti della patente edile, a prepararsi per l'ottenimento, il mantenimento, il recupero dei crediti necessari e a implementare le migliori pratiche di sicurezza nei cantieri. Forniamo un supporto continuo per la gestione della documentazione necessaria, come il DVR essenziale per il mantenimento della patente. Inoltre, la nostra consulenza si estende all'assistenza in caso di incidenti o sanzioni, guidando le imprese nel processo di recupero crediti e nella prevenzione di future penalizzazioni. Collaborare con BeSafe significa scegliere un partner affidabile e competente, capace di guidare la tua impresa attraverso le nuove normative, garantendo non solo la conformità ma anche un ambiente di lavoro più sicuro e produttivo.

PATENTE EDILE: CALCOLA I TUOI PUNTI

Compila questo form e inizia a capire qual è la tua situazione di partenza.
Il questionario comprende 31 domande e ha un tempo di completamento di 8 minuti.
Al termine riceverai via mail da un nostro tecnico per la sicurezza il tuo punteggio di partenza con il documento di miglioramento.

 


Email

Richiedi maggiori informazioni

About Us

Be Safe opera nell'ambito della sicurezza sul lavoro e della consulenza per le imprese.

La nostra attività si basa su quattro aree tematiche:

  •  Sicurezza
  •  Igiene degli alimenti
  •  Ambiente
  •  Consulenza organizzativa e legale

Siamo un ente formativo accreditato in Regione Piemonte
Privacy Policy Cookie Policy

NewsLetter

Come Operiamo

Be Safe è un partner strategico per le imprese:

• offriamo servizi obbligatori e necessari ad ogni tipologia di impresa

• forniamo consulenza e metodologie per migliorare le attività ed il valore dei nostri clienti.

BeSafe

BeSafe Group srl
a socio unico
Sede Legale: 
Via Nigiotto, 60
14014 Montafia (AT)
Sede Operativa:
Via Generale Perotti, 78
10095 Grugliasco (TO)
P.IVA 01656730056
Tel. 011/0448043
Fax. 011/0441698

Contatti

 info@besafegroup.it

+39 011 0448043
Via Generale Perotti, 78
10095 Grugliasco (TO)